Skip to main content

We are 100% carbon emission compensated

Copertina news tratta carbon compensated

Protezione degli animali, salvaguardia delle foreste, sostentamento delle comunità locali ed utilizzo della tecnologia.

E’ sotto l’egida di queste azioni che si muove il progetto “Carbon Neutrality” di Cortina Express, che oggi, nella Giornata Mondiale della Terra, annuncia la raggiunta neutralità carbonica della tratta Cortina – Venezia.

Un percorso di 150 chilometri che collega la Regina delle Dolomiti alla Laguna e che produce in un anno 180 tonnellate di CO2.

“Ogni giorno, su quella tratta, guardando le Dolomiti per una azienda come la nostra, si diventa inevitabilmente custodi di quel bene inestimabile che è il nostro luogo di lavoro, ma anche un patrimonio che abbiamo l’obbligo di preservare” – commenta Ellen Broccolo, direttore di esercizio di Cortina Express.

Così insieme a Up2You, startup innovativa certificata B Corp che si occupa di incentivare azioni sostenibili, offrendo e supportando modelli di business aziendali dal reale impatto positivo sull’ambiente, Cortina Express ha avviato la sua “Climate Journey” calcolando, riducendo e compensando le proprie emissioni.

La riduzione delle emissioni passa da scelte di business sostenibili quali ad esempio l’utilizzo di soli veicoli Euro 6 e la differenziazione del programma di esercizio tra alta e bassa stagione.

La compensazione delle emissioni passa dal finanziamento di progetti di tutela ambientale attraverso crediti di carbonio.

Si tratta dei fornelli solari del progetto Hequing Solar Cooker nell’area rurale di Gotai in Cina che evita la dispersione annua di 144mila tonnellate di C02, delle centraline idro-elettriche sul fiume Kizilirmark in Turchia capaci di generare 1.370.000 MW di energia 100% rinnovabile, del progetto di riforestazione del Guanaré Forest Plantation Project in Uruguay e del Rimba Raya Biodiversity Reserv Project che a ridosso del parco nazionale di Tanjung Puting in Indonesia, ha costruito una zona cuscinetto destinata a proteggere i 64mila ettari di foresta.

“Da oggi inoltre i passeggeri diventeranno i veri protagonisti di questo percorso, avendo la possibilità di destinare 1,00 euro per ogni titolo di viaggio al finanziamento dei progetti di tutela ambientale e alla compensazione di 35 kg di CO2 – conclude Ellen Broccolo, direttore di esercizio di Cortina Express.

Disegna la mascotte di Cortina Express

Disegna la mascotte di Cortina Express.

La partecipazione al contest è libera e gratuita.
Il disegno dovrà rappresentare una mascotte per Cortina Express, a tema libero.
I disegni dovranno essere realizzati su foglio A4 bianco, a scelta con pastelli, pennarelli, matita, penna.

– I disegni dovranno pervenire, necessariamente scansionati, entro il 20 maggio 2020 a contest@cortinaexpress.it

– La commissione interna selezionerà entro il 30 maggio 2020 i 10 disegni più rappresentativi, perché vengano pubblicati sulla pagina Facebook di Cortina per essere votati

– Dal 30 maggio al 5 giugno gli utenti potranno votare i 10 disegni selezionati
– Tra i 5 lavori più votati la commissione sceglierà il disegno che diventerà la mascotte ufficiale Cortina Express
A tutti i partecipanti verrà inviato un diploma di partecipazione.

All’autore del disegno vincitore sarà dedicato un post su Facebook, e avrà diritto al peluche della Mascotte, ai gadget Cortina Express e a un buono corse sugli autobus Cortina Express del valore di 50€*
*quanto non espressamente indicato si ritiene escluso.

I dati personali (indirizzo mail) non saranno raccolti né utilizzati né ceduti a terzi per nessuno scopo, diverso da quello finalizzato all’espletamento delle procedure del contest.

Comunicazione dal nostro Ceo

Gentili amici viaggiatori,

scrivo a nome di tutti in Cortina Express, spero che voi e i vostri cari siate in salute e al sicuro in questo momento.

Volevo scrivervi personalmente per farvi sapere cosa sta succedendo in Cortina Express.

Nelle ultime settimane, abbiamo lavorato a mettere in sicurezza la nostra flotta e non abbiamo mai smesso di lavorare in smart working perché consideriamo la salute dei collaboratori e dei clienti, le nostre priorità numero uno.

So che questo è un periodo difficile per molti di voi, che avete visto la vostra vita stravolta, ma vi assicuro che io e il mio team stiamo lavorando giorno e notte per cercare di alleviare il più possibile i disagi di questo evento e implementare a bordo nuove modalità di viaggio in sicurezza. Sono estremamente orgoglioso del modo in cui tutti qui, hanno dato il massimo in un momento così difficile.

Insieme, ora guardiamo al futuro!

Vi voglio ringraziare per il vostro sostegno e la vostra comprensione.

Abbiate cura di voi stessi e delle vostre famiglie, non vediamo l’ora di tornare a sentirvi.

Un abbraccio virtuale,

Federico Mattioli
CEO, Fly Bus srl

    Iscriviti alla Nostra
    Newsletter

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. Per maggiori informazioni consulta la pagina Privacy e Cookie Policy.

    Welcome to our website!

    This is a custom pop-up message.