Una ragazza tutta scuola, casa e palestra: Fioretti sboccia sotto rete

23 Marzo 2021

I fiori sbocciano in primavera. Fioretti, in inverno.
È arrivata per ultima, in ordine di tempo. Ma si è fatta trovare subito pronta, tra gennaio e febbraio, affrontando da titolare le prime sfide del campionato femminile di B2. E con un rendimento di tutto rispetto. Nonostante la giovane età (è classe 2003), Francesca Fioretti si è calata al meglio nella dimensione delle novità: perché nuovo era l’ambiente, nuove le compagne e nuovi gli obiettivi.

Fino alla scorsa annata, infatti, la banda originaria di Oderzo aveva sempre giocato con le sue coetanee, in ambito giovanile. «Questa è la mia prima esperienza in una squadra “Over” – racconta Francesca – e sono felice. A Belluno ho trovato una splendida società, mentre le ragazze più esperte del gruppo mi stanno aiutando parecchio: sia a livello tecnico, sia in termini di mentalità».

Archiviato un periodo difficile, il Cortina Express Belluno ha spiccato il volo, riuscendo a infilare un tris di vittorie consecutive: l’ultima delle quali è maturata sabato scorso, al De Mas, contro il temibile Asolo, piegato in tre set. E ora le “lupe” si trovano al secondo posto in graduatoria: «È un campionato duro, ma se ci impegniamo a fondo possiamo fare bene».
La vita di Francesca si divide tra casa, scuola e palestra: «Studio Scienze umane a Oderzo e, onestamente, il tempo libero è molto poco. Al di là della scuola, la pallavolo ha sempre avuto un ruolo di primo piano, fin da quando ero piccolina. Fa parte di me e della mia vita e, per questo, cerco sempre di migliorarmi: soprattutto in attacco». Al di fuori del parquet, segue il basket («mi ha sempre colpito la mentalità di Kobe Bryant») e ascolta musica indie. E, sotto rete, ha un curriculum invidiabile: basti pensare che, nel 2018, si è laureata vice campionessa italiana Under 16, nelle file dell’Imoco San Donà. Senza considerare l’esperienza formativa al Volley Academy Modena. Ma Fioretti guarda oltre. E punta ad alzare l’asticella: «Con la pandemia ho riscoperto il piacere di condividere bellissimi momenti in famiglia. Durante il lockdown, per esempio, giocavo a pallavolo in giardino, insieme a mia madre e mia sorella. Che è più grande di me, mentre ho pure un fratello, più piccolo».
Ebbene sì, è iniziata la stagione dei fiori. E di Fioretti.

Scopri il piacere di viaggiare con Cortina Express

WI-FI FREE
A BORDO

POLTRONE
LOUNGE

1 BAGAGLIO
INCLUSO

SCI GRATIS
A BORDO

PRESA DI
CORRENTE

PICCOLI AMICI
A BORDO