Montagne di libri e il volley ricamato sulla pelle: il mondo di Martina Fantinel

12 Gennaio 2021

Ha iniziato a correre lungo i sentieri del volley da quando frequentava la seconda media. E, come “Forrest Gump” (non a caso, il protagonista del suo film preferito), deve ancora fermarsi: «La pallavolo è ricamata sulla mia pelle. Ogni anno intreccio una sfida con me stessa, per capire se riuscirò a terminare la stagione senza aver mai saltato neppure un allenamento». È un’insegnante di educazione fisica, a ritmo di rock (Guns n’ Roses e Deep Purple non possono mancare nella playlist), e la sua quotidianità è scandita dalla lettura: «Fagocito libri. Il romanzo che mi ha sempre accompagnato? “Il Signore degli Anelli”».

Benvenuti nel magico mondo di Martina Fantinel: colonna portante della Pallavolo Belluno Cortina Express. «Io e Ilaria Garzaro siamo le più “vecchie”, all’interno di un gruppo giovanissimo, ma ricco di ragazze con la testa sulle spalle. Molte erano già nell’ingranaggio dello scorso anno e hanno capito come funziona la macchina. Si stanno impegnando al massimo, sono sempre presenti a ogni allenamento. E non mollano mai. Tanto di cappello».
Difficile, in piena pandemia, fissare degli obiettivi: «Dico solo che il lavoro paga sempre.

L’importante è avere pazienza e continuare a battere il ferro. Poi i risultati arrivano». Ma il periodo è complicatissimo. Anche e soprattutto per chi pratica sport a livello agonistico: «Mi manca lo spogliatoio, la possibilità di stare assieme alle compagne in un luogo solo “nostro”, senza trucchi e senza freni, in cui dire cavolate o confrontarsi. A ogni modo, il clima in palestra è sereno. E la società merita il nostro più sincero ringraziamento: tutti, dal primo all’ultimo, hanno sempre cercato di farci respirare la normalità. Ed è importante perché, per quanto mi riguarda, gli allenamenti rappresentano una valvola di sfogo».

Scopri il piacere di viaggiare con Cortina Express

WI-FI FREE
A BORDO

POLTRONE
LOUNGE

1 BAGAGLIO
INCLUSO

SCI GRATIS
A BORDO

PRESA DI
CORRENTE

PICCOLI AMICI
A BORDO